logo CYPE

Software per Architettura,
Ingegneria ed Edilizia

DOWNLOAD

Area Download

Download dell’ultima versione 2017 completa

Novità della versione 2017.j

Nuovi programmi

AcoubatBIM by CYPE

Nuovi programmi. CYPELUX LEED. Clicchi per ingrandire l'immagine

AcoubatBIM by CYPE è uno strumento sviluppato da CYPE e dall’organismo francese CSTB (Centro Scientifico e Tecnico delle Costruzioni) il cui obiettivo è aiutare l’utente a studiare l’isolamento e il condizionamento acustico degli edifici. È designato al calcolo degli indici di valutazione dell’isolamento dal rumore aereo (interno e esterno), dal rumore da impatto e il livello di riverberazione degli spazi interni, secondo quanto descritto nel procedimento della EN ISO 12354:2017.

Questo applicativo è integrato nel flusso di lavoro Open BIM mediante lo standard IFC.

Nella sua prima versione AcoubatBIM viene incluso nelle installazioni dei programmi CYPE in francese e in inglese. Nei prossimi aggiornamenti verrà implementato in altre lingue.

Alla pagina AcoubatBIM by CYPE è possibile disporre di maggiori informazioni su questo programma di CYPE.

CYPELUX LEED

Nuovi programmi. CYPELUX LEED. Clicchi per ingrandire l'immagine

CYPELUX LEED è un applicativo sviluppato per agevolare l’utente nella verifica di soddisfacimento dei requisiti della Qualità dell’Ambiente Interno relativi alla luce naturale contemplati nella certificazione LEED (Leadership in Energy & Environmental Design). In particolare il programma verifica il LEED v4.0 CAI CREDITO 8.1 mediante l’opzione 2 (Simulazione: calcoli di illuminazione). Per poter realizzare questo calcolo è necessario importare un modello BIM che contenga come minimo le informazioni geometriche dell’edificio.

Alla pagina CYPELUX LEED è possibile disporre di maggiori informazioni su questo programma di CYPE.

Implementazione di normative e migliorie nella loro applicazione

Strutture in calcestruzzo

ABNT NBR 6118:2014 (Brasile)

Norma Brasileira ABNT NBR 6118 (2014). Projeto de estruturas de concreto - Procedimento.

Implementata nei programmi Muri a mensola in calcestruzzo armato e Muri di taglio. Questa norma era già presente in CYPECAD, CYPE 3D e in altri programmi di CYPE.

Azioni sulle strutture. Sisma

Metodo generale. Taglio alla base e riorganizzazione della finestra di dialogo

Implementazione di normative e migliorie nella loro applicazione. Azioni sulle strutture. Sisma. Clicchi per ingrandire l'immagine

Viene implementata la Verifica delle condizioni di taglio alla base nella Analisi modale spettrale del Metodo generale di calcolo sismico. Questa verifica è opzionale e viene implementata allo stesso modo che in quelle già presenti, in versioni precedenti, per le norme in vigore che contemplano la suddetta verifica.

Viene aggiunta l’opzione Stima del periodo fondamentale della struttura affinché l’utente indichi, in maniera approssimata, il suo valore nelle direzioni x e y. Questo dato viene utilizzato nella verifica del taglio alla base.

Nella parte inferiore del pannello viene inoltre aggiunto il paragrafo Verifica delle condizioni del taglio alla base nel quale l’utente può selezionare tre opzioni:


Tutti i punti dispongono di icone di aiuto che forniscono informazioni sulle diverse opzioni.

In generale viene riorganizzato il pannello dei dati di Analisi modale spettrale del Metodo generale dell’analisi sismica, aggiungendo il campo fattore di eccentricità ed estendendo il dato Duttilità nelle direzioni x e y.

Novità sull’ambiente di lavoro comune a vari programmi

Schermata iniziale

Novità sull’ambiente di lavoro comune a vari programmi. Schermata iniziale. Clicchi per ingrandire l'immagine

A partire dalla versione 2017.j, quando si accede ai programmi CYPE, non viene caricato direttamente l’ultimo progetto aperto ma viene mostrata una schermata iniziale nella quale è possibile:



Menu flottante degli strumenti

Novità sull’ambiente di lavoro comune a vari programmi. Menu flottante degli strumenti. Clicchi per ingrandire l'immagine

Novità sull’ambiente di lavoro comune a vari programmi. Menu flottante degli strumenti. Clicchi per ingrandire l'immagine

A partire dalla barra degli strumenti di alcuni programmi di CYPE (CYPETHERM HVAC e StruBIM Foundation), vengono dispiegati in menu flottanti, posizionabili in qualsiasi punto dell’ambiente di lavoro, le funzionalità dei gruppi di elementi.



Questi menu flottanti possono essere ancorati al monitor selezionando l’icona situata sulla parte destra dell’intestazione, in modo che non scompaiano quando viene attivato un altro gruppo di strumenti o quando venga nuovamente eseguito il programma.



I menu flottanti possono inoltre avere tre visualizzazioni diverse che si alternano cliccando l’icona posizionata sulla sinistra dell’intestazione:


I menu flottanti possono inoltre essere posizionati in aderenza ai laterali dell’area di lavoro facendogli assumere l’aspetto di barra degli strumenti.

Novità sull’ambiente di lavoro comune a vari programmi. Menu flottante degli strumenti. Clicchi per ingrandire l'immagine  Novità sull’ambiente di lavoro comune a vari programmi. Menu flottante degli strumenti. Clicchi per ingrandire l'immagine

Novità sull’ambiente di lavoro comune a vari programmi. Menu flottante degli strumenti. Clicchi per ingrandire l'immagine  Novità sull’ambiente di lavoro comune a vari programmi. Menu flottante degli strumenti. Clicchi per ingrandire l'immagine

Queste possibilità permettono all’utente di personalizzare la distribuzione dei vari strumenti in modo tale da poter accedere più rapidamente a quelli che utilizza più di frequente.

CYPELUX, CYPELUX EN e CYPELUX LEED

CYPELUX, CYPELUX EN e CYPELUX LEED. Gestione dei layers. Clicchi per ingrandire l'immagine

CYPELUX, CYPELUX EN e CYPELUX LEED. Visualizzazione del solaio superiore. Clicchi per ingrandire l'immagine

Gestione dei layers

È stata implementata l’opzione Gestione layers nel gruppo Visualizzazione della barra degli strumenti del programma. Questa opzione permette di accedere ad una finestra di dialogo nella quale è possibile indicare gli elementi dell’edificio che si desidera mantenere visibili sulla planimetria del progetto.





Visualizzazione del solaio superiore

A partire dalla versione 2017.j in CYPELUX è possibile visualizzare sul piano, la proiezione del solaio superiore. Ciò avviene solamente se il progetto è vincolato ad un modello BIM geometrico e spaziale. In questo modo l’utente può identificare in maniera rapida la presenza di aperture a soffitto, migliorando l’inserimento di apparecchi illuminanti.

La visualizzazione del piano superiore può essere disattivata mediante la Gestione layers del programma.




CYPELUX e CYPELUX EN. Finestra di dialogo Luce diurna. Clicchi per ingrandire l'immagine

CYPELUX e CYPELUX EN



Finestra di dialogo Luce diurna


A partire dalla versione 2017.j la configurazione del calcolo di illuminazione naturale, definita mediante l’opzione Luce diurna, può essere esportata ad una biblioteca personalizzata e utilizzata in progetti successivi.









CYPEFIRE Sprinklers

CYPEFIRE Sprinklers. Nuovi tipi di sprinklers. Clicchi per ingrandire l'immagine

Nuovi tipi di sprinklers

È stata aggiunta la caratteristica Tipo di risposta nella finestra di dialogo di definizione degli sprinklers, oltre a due nuove tipologie:

È importante segnalare che il tipo di sprinkler Residential non presenta il fattore K di scarico normalizzato e che le verifiche di area di protezione e distanza massima devono essere concordi con le specifiche del produttore. Il programma realizza verifiche di valori massimi che non devono essere superate in nessun caso.

Opzioni di calcolo

CYPEFIRE Sprinklers. Opzioni di calcolo. Clicchi per ingrandire l'immagine

Il gruppo di opzioni appartenenti al menu Progetti, è stato incluso nel gruppo Opzioni che apre un pannello nel quale l’utente può indicare l’utilizzo di diversi tipi di sprinklers, normalmente utilizzabili in particolari condizioni.

Viene inoltre mostrato il tipo di sitema Umido, utilizzato nell’impianto.

Nelle prossime versioni verranno aggiunte ulteriori opzioni di calcolo quali: Tipo di calcolo (Hazen-Williams o Darcy-Weisbach), Livello di precisione del calcolo, Peso specifico del fluido, ecc.





Consultare le verifiche degli sprinklers

La versione 2017.j include una relazione di calcolo individuale delle verifiche degli sprinklers, che mostra le verifiche realizzate e gli estratti della norma utilizzati per il calcolo.

Questo documento può essere ottenuto sia per sprinklers di tipologia Standard, già presenti nelle versioni precedenti, che per le nuove tipologie Residential e Standard sidewall introdotte nella versione attuale.





Geometria 3D

CYPEFIRE Sprinklers. Geometria 3D. Clicchi per ingrandire l'immagine



A partire dalla versione 2017.j in CYPEFIRE Sprinklers viene abilitato l’uso e la modifica dei seguenti tratti verticali:

Si sta procedendo con l’elaborazione della geometria 3D del programma affinché, nei prossimi aggiornamenti, sia possibile definire ad esempio i tratti di tubazione verticale di collegamento tra i piani e gestire la quota di installazione dell’impianto antincendio.

CYPEFIRE Sprinklers. Geometria 3D. Clicchi per ingrandire l'immagine

CYPETHERM EPlus

Modifica delle curve di comportamento dei dispositivi di generazione di acqua calda e fredda

Il comportamento dei dispositivi di generazione di caldo e freddo varia in funzione delle condizioni operative. Nelle versioni precedenti CYPETHERM EPlus considerava queste variazioni mediante le curve di comportamento tipiche per ogni tipo di sistema definite negli oggetti Templates di EnergyPlusTM.

A partire dalla versione 2017.j dei programmi CYPE viene inclusa la possibilità di modificare le curve di comportamento di questi apparecchi idronici (caldaie e chillers). Per ognuno di essi l’utente può scegliere tra l’utilizzo delle curve incluse di default o la definizione personalizzata delle curve di comportamento in modo tabellare o polinomico.

CYPETHERM EPlus. Modifica delle curve di comportamento dei dispositivi di generazione di acqua calda e fredda. Clicchi per ingrandire l'immagine


CYPETHERM HVAC. Aerotermia. Sistema Estia di Toshiba. Clicchi per ingrandire l'immagine

CYPETHERM HVAC

Aerotermia. Sistema Estia di Toshiba

L’aerotermia è un sistema pompa di calore che produce acqua calda per riscaldamento e ACS, con la possibilità di inversione del ciclo per raffrescamento.

La versione 2017.j di CYPETHERM HVAC incorpora il sistema Estia, sistema aerotermico di Toshiba. Si tratta di un sistema costituito da un’unità interna e una esterna e la possibilità di inserimento di un accumulo per ACS. È possibile definire questo sistema impiantistico dalla linguetta schemi di principio o direttamente sulla planimetria.

Nella finestra di dialogo viene corretta la potenza fornita dal dispositivo considerando le condizioni esterne e la temperatura di mandata. Viene inoltre verificato che la lunghezza delle tubazioni non ecceda il massimo permesso, vengono letti i dislivelli tra unità interne e esterne, e verificato che la temperatura di mandata dell’acqua sia compresa nel range di lavoro della macchina.



CYPETHERM HVAC. Rappresentazione sul piano delle unità interne Toshiba. Clicchi per ingrandire l'immagine

Rappresentazione sul piano delle unità interne Toshiba

È stata migliorata l’introduzione sul piano delle unità interne Toshiba, delimitando con una linea di punti, gli spazi di installazione e di manutenzione necessari.

Sono state aggiunte due nuove unioni di ASHRAE, per biforcazioni a croce, entrambe di mandata: l’unione SD5-24 per canali a sezione circolare e l’unione SR5-21 per canali a sezione rettangolare.





CYPETHERM HVAC. Unioni di canali. Clicchi per ingrandire l'immagine

Unioni di canali

Sono state aggiunte due nuove unioni di ASHRAE, per biforcazioni a croce, entrambe di mandata: l’unione SD5-24 per canali a sezione circolare e l’unione SR5-21 per canali a sezione rettangolare.





Verifica della temperatura di progetto dei locali

CYPETHERM HVAC. Verifica della temperatura di progetto dei locali. Clicchi per ingrandire l'immagine

Nelle tipologie di locale, vengono definite, mediante l’attivazione di checkbox le temperature di progetto per riscaldamento e raffrescamento. La disattivazione di uno di questi check implica l’esclusione dal calcolo di copertura dei carichi termici del regime corrispondente.

Nell’esempio Residential Building, presente nella sezione Esempi e disponibile in seguito all’installazione del programma, viene contemplato questo caso. È stato progettato un apparecchio aerotermico con radiatori e pavimento radiante per soddisfare unicamente i carichi termici per riscaldamento.

CYPETHERM HVAC. Verifica della temperatura di progetto dei locali. Clicchi per ingrandire l'immagine

Quote e strumenti di quotatura

Sono state implementate tre nuove funzioni per misurare e quotare nella sezione Planimetrie:

CYPECAD

CYPECAD (non valido per la NTC 2008). Biblioteca utente di tipi di calcestruzzo. Clicchi per ingrandire l'immagine

Biblioteca utente di tipi di calcestruzzo (non valido per la NTC 2008)

A partire dalla versione 2017.j è possibile definire calcestruzzi le cui caratteristiche siano determinate dall’utente.

Dalla finestra di dialogo Dati generali (menu Progetto > Dati generali), è possibile accedere alla biblioteca dei calcestruzzi. I tipi di calcestruzzo della biblioteca possono essere assegnati agli elementi in calcestruzzo armato, oltre alle tipologie stabilite dalla normativa.

CYPECAD (non valido per la NTC 2008). Biblioteca utente di tipi di calcestruzzo. Clicchi per ingrandire l'immagine

Tornare all'area download della versione 2017

 

Contatti e informazioni per l'Italia:
Tel. (+39) 0694800227
info@cype.it

Sede centrale:
CYPE Ingenieros, S.A. - Avda. Eusebio Sempere, 5 - 03003 ALICANTE. Spagna
Tel.(+34) 965922550 - Fax (+34) 965124950
CYPE Software per Architettura, Ingegneria ed Edilizia